Selezionare il paese:

Paese

Focus Farmacia: L’esperienza di Farmacia Moderna di Pavia condivide la trasformazione della sua farmacia


Julia Kahraman
9 settembre 2021
Farmacia al Pubblico
Tempo di lettura: 5 minuti
Lo sviluppo della digitalizzazione, il progresso della tecnologia e le soluzioni automatizzate coinvolgono anche il mondo della farmacia. Pertanto, a volte è necessario il coraggio di rompere le routine consolidate per rimanere competitivi. Farmacia Morderna in Italia è pronta per il futuro dopo una trasformazione della farmacia.

Abbiamo incontrato il nostro cliente Farmacia Moderna a Pavia, Italia, e abbiamo chiesto al proprietario Dr. Roberto Braschi e alle sue figlie, Dr. Francesca Braschi e Dr. Cristina Braschi, cosa è cambiato nel loro lavoro quotidiano negli ultimi anni. Scopriamo insieme cosa è stato migliorato nella loro farmacia negli ultimi anni.

La sua farmacia esiste già da molto tempo - può dirci qualcosa di più?

Dr. Roberto Braschi: Sì, certo. La nostra farmacia è una farmacia di quartiere e siamo posizionati alla periferia di Pavia. È una farmacia che vanta una tradizione familiare lunga perché già mio papà era titolare di questa farmacia dal 1973, quindi sono già cinquant'anni in pratica e continua la tradizione di famiglia con le mie figlie.

Sembra un forte legame familiare. Così, guardando indietro di molti anni, cosa è cambiato da quando suo padre ha fondato la farmacia?

Dr. Roberto Braschi: Già nel 1982 l'anno in cui mi sono laureato e ho cominciato a lavorare, ho ritenuto che fosse il momento di gestire la farmacia in maniera informatizzata. Naturalmente nel 2020 si poneva il problema di fare un ulteriore passo avanti, anche in vista della generazione futura.

Dr. Francesca Braschi: Sicuramente abbiamo preso in considerazione tantissimi aspetti prima di decidere di buttarci nella automazione.

Perché alla fine avete deciso di iniziare la trasformazione della sua farmacia con un sistema automatizzato?

Dr. Francesca Braschi: Parametri appunto come le tempistiche e quindi le dimensioni della macchina sono state studiate apposta per servire in maniera efficiente al banco. Anche le uscite dei farmaci sono state studiate appositamente per servire nello stesso momento più persone, quindi essere efficienti. Il metodo di lavoro è cambiato. Io penso anche in positivo. La macchina deve imparare come lavora la farmacia e la farmacia deve imparare come lavora il robot.

Dr. Roberto Braschi: Le mie figlie hanno recepito in maniera molto rapida questo cambiamento, la gestione del magazzino dal punto di vista automatico é per loro un fatto positivo.

Robot intelligente per la farmacia alla Farmacia Moderna

Lei ha detto che per lei era importante servire più persone nello stesso tempo. Cos'altro ha portato all'implementazione di una soluzione di automazione per la vostra farmacia?

Dr. Cristina Braschi: Per noi significa il tempo risulta essere ottimizzato perché intanto che si aspettano i prodotti che sono stati chiamati dal robot, si ha modo di colloquiare più a lungo col paziente.

Dr. Francesca Braschi: Grazie all'introduzione del robot nella nostra farmacia siamo riusciti ad ottimizzare al massimo gli spazi. E infatti siamo riusciti ad aggiungere una postazione in più al banco per servire i clienti.

Dr. Cristina Braschi: In particolare, durante i periodi di emergenza sanitaria come quella del Covid, l'automazione è stata fondamentale per anche l'operatività al banco e quindi cercare di ridurre e smaltire il più possibile le code.

Dr. Roberto Braschi: Perché per esempio nel momento in cui tutto viene automatizzato anche la scatoletta viene manipolata molto meno dagli operatori.

Mi fa piacere sentire che eravate già inconsapevolmente ben preparati per la pandemia. Quali lezioni trae dalla sua esperienza con l’automazione di farmacia?

Dr. Roberto Braschi: Queste nuove tecnologie danno naturalmente anche delle opportunità che vanno sfruttate, perché se riesci a far fare alla macchina quello che è il lavoro manuale, il lavoro che “ti fa perdere tempo”, riesci ad avere più la possibilità di dedicarti alle persone.

Dr. Francesca Braschi: Consiglierei appunto ai farmacisti e ai miei colleghi di sfruttare questa nuova ondata di freschezza e di innovazione che è importante comunque stare al passo.

Grazie famiglia Braschi per aver condiviso con noi i vostri pensieri e la vostra esperienza! È sempre bello vedere come le farmacie come la vostra si evolvono e si adattano alle nuove tendenze del mercato.

 

Dr. Cristina Braschi

Nel nostro approccio Open Pharmacy, replichiamo esattamente scenari come quelli della Farmacia Moderna di Pavia. I nostri esperti hanno pensato a come noi, in qualità di fornitore di soluzioni di automazione, possiamo rendere le farmacie pronte per il futuro. Questo ha portato a una vasta gamma di idee che vorremmo implementare insieme ai nostri partner.

Per il nostro approccio Open Pharmacy le nostre soluzioni di automazione sono solo una parte di ciò che rende futuristiche le farmacie. Per questo motivo, il nostro portafoglio di soluzioni è progettato "a blocchi" per offrire ad ogni farmacia una soluzione su misura - sempre con l'obiettivo di creare più tempo e spazio per il cliente finale. Potete immaginare questi blocchi come segue:

  • Una gamma di soluzioni automatizzate per lo stoccaggio e la distribuzione che possono coprire un'ampia varietà di esigenze, da piccoli volumi di articoli ad alta rotazione a robot completamente automatizzati con doppio braccio e carico automatico ad alta capacità.
  • Una soluzione di trasporto flessibile e veloce in grado di consolidare tutti gli ordini provenienti da più fonti e consegnarli in modo sicuro a più banchi e punti vendita all'interno della farmacia.
  • Una piattaforma software intelligente responsabile della gestione efficiente del database dei farmaci in magazzino, del carico di lavoro e delle priorità degli ordini di tutti i robot collegati e dell'organizzazione delle consegne ai punti vendita. Un team internazionale di esperti assiste nella progettazione della soluzione che meglio risponde alle esigenze della singola farmacia.

 

Entra a far parte della comunità Open Pharmacy: Attendiamo il tuo contributo e saremo felici di consigliarti e supportarti nell'impostare la tua farmacia nel modo giusto per il futuro.
Per maggiori informazioni contattaci o registrati sul nostro portale!

Apriti. Alla vicinanza con il cliente.


Informazioni sull’autore:
Julia Kahraman, Head of Marketing EMEA/APAC & Global Brand and Communication Manager di Swisslog Healthcare.
Ulteriori informazioni su Julia Kahraman
Cerca tutti i tag
Pharmacists InsightsDigitalizzazioneOpen PharmacyIntervista
Impostazioni cookie OK

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie