Scegli la tua località:

Paese

L’utilizzo della tecnologia in farmacia e l’impatto dell’automazione sui farmacisti


Sara Garuti
30 ottobre 2023
Ospedale
Tempo di lettura: 3 minuti
L'avvento delle tecnologie ha trasformato il ruolo dei farmacisti. Le soluzioni di automazione possono gestire attività di routine e ripetitive, consentendo ai farmacisti di dedicare più tempo alle responsabilità più importanti. Possono così concentrarsi su compiti che richiedono le loro competenze uniche, giudizio professionale ed esperienza, come la preparazione di farmaci specialistici, la consulenza ai pazienti e la ricerca e l'innovazione farmaceutica.
Tecnologia in farmacia

L'automazione in ospedale e la gestione del cambiamento

Nonostante siano noti i benefici dell’automazione di farmacia, l’accettazione delle nuove tecnologie all’interno della routine quotidiana richiede pazienza e capacità di adattamento. Occorre aprirsi al cambiamento e imparare come funzionano i processi introdotti.

L’introduzione dell’automazione è un’opportunità sfidante per gli ospedali a rivalutare le loro procedure operative e organizzative. L’automazione cambia non solo il modo in cui vengono svolte le attività, ma anche il modo in cui queste interagiscono, portando a modifiche nei flussi di lavoro, soprattutto durante la fase iniziale di adozione dei sistemi automatizzati.

Applicare i principi del change management può facilitare la transizione alla nuova tecnologia e ridurre al minimo le interruzioni. Una comunicazione efficace è fondamentale; occorre assicurarsi che lo staff di farmacia sia consapevole di:

  • perchè sta avvenendo un cambiamento,
  • quali vantaggi porterà, e
  • come verrà realizzato

per ottenere piena adesione. Devono essere organizzate sedute di formazione per far sì che il personale si senta a proprio agio con la nuova tecnologia e i nuovi processi.

Inoltre, a livello strategico occorre promuovere una cultura che abbracci il cambiamento e incentivi la formazione continua. Una iniziale resistenza al cambiamento è da mettere in conto, specialmente quando si introduce una tecnologia avanzata come i sistemi automatizzati. Tuttavia, attuando azioni per coinvolgere il personale fin dall'inizio nei processi decisionali, affrontare i loro timori ed evidenziare i vantaggi dell'automazione della farmacia, gli ospedali possono attenuare l'ansia e la resistenza al cambiamento.

Perchè cambiare: i benefici dell'automazione dei processi

Spiegare il perché del cambiamento fin dall’inizio può evitare la frustrazione del personale. Il miglior approccio è comunicare in modo semplice e comprensibile. Occorre sottolineare sia i benefici per l’intera struttura sanitaria che i benefici di ogni singolo individuo.

L’automazione offre vari benefici che contribuiscono all’ottimizzazione dei processi in sanità:

  • Maggiore efficienza: i sistemi automatizzati possono eseguire compiti ripetitivi più velocemente e con maggiore precisione rispetto all'uomo, riducendo gli errori e migliorando la sicurezza del paziente. Ad esempio, i sistemi automatizzati per la dispensazione del farmaco assicurano che il farmaco giusto sia somministrato al paziente giusto al momento giusto (la regola delle 5G della somministrazione del farmaco), riducendo così al minimo gli errori di terapia.
  • Miglior controllo e gestione dell’inventario
  • L'automazione libera tempo e consente agli operatori sanitari di concentrarsi su compiti più complessi e sull'assistenza diretta ai pazienti. 
Dispensazione Automatizzata del Farmaco

Introdurre l'automazione nei processi di farmacia

Oltre al cambiamento di mentalità, imparare a lavorare con l'automazione in farmacia richiede che i farmacisti e il personale di farmacia acquisiscano nuove competenze e conoscenze sulla tecnologia:

  1. Comprendere le operazioni di base della dispensazione automatizzata del farmaco, come i magazzini automatizzati per la farmacia e le soluzioni per la gestione del farmaco in dose unitaria.
  2. Comprendere i dati e le informazioni generati dai sistemi.
  3. Acquisire le competenze di base per la risoluzione dei problemi

 

 1 Comprendere le operazioni di base

Comprendere i fondamentali di come funzionano i magazzini automatizzati e le soluzioni per la dose unitaria consente al personale di farmacia di massimizzare i vantaggi dell’automazione. Di solito i produttori forniscono una formazione approfondita e manuali d'uso completi che aiutano a comprendere questi aspetti operativi.

2 Comprendere dati e informazioni

È inoltre importante comprendere i dati e le informazioni generati dai sistemi automatizzati. Ciò consente di trarre spunti significativi, prendere decisioni informate e migliorare continuamente i processi in farmacia sulla base delle informazioni raccolte. Che si tratti di ottimizzare i livelli di inventario dei farmaci, di identificare le modalità di dispensazione o di migliorare l'efficienza del flusso di lavoro, comprendere come funziona l’automazione consente ai farmacisti di sfruttare i dati per elaborare strategie per il miglioramento della cura dei pazienti e dell’organizzazione e la gestione della farmacia.

3 Risolvere problemi

Anche se i sistemi automatizzati sono progettati per funzionare senza problemi, può incidentalmente capitare che accadano problemi, errori o eventi inaspettati. I farmacisti devono essere in grado di identificare i problemi e sapere quando rivolgersi al fornitore per ottenere assistenza qualificata. In questo modo si riducono i tempi di inattività e si minimizzano le interruzioni.

 

Conclusioni: adattarsi al cambiamento è più facile se sai il perchè 

In conclusione, integrare l’automazione in ospedale e in farmacia rappresenta sia una sfida che un’opportunità. Sebbene adattarsi al cambiamento possa essere impegnativo, i vantaggi che si ottengono consistono in semplificazione dei processi, maggiore sicurezza dei pazienti e miglioramento dell’efficacia delle cure. Sempre più ospedali abbracciano l’automazione, e di conseguenza il ruolo dei farmacisti e dei professionisti sanitari evolverà, posizionandoli come attori fondamentali nel percorso di cura del paziente.

Informazioni sull’autore:

Sara Garuti, lavora come Marketing and Communications Manager di Swisslog Healthcare.


Ulteriori informazioni su Sara Garuti
Cerca tutti i tag
InnovationenEsperienza dei dipendentiMonodoseModernizzazioneRepartiSicurezza dei PazientiFarmacia OspedalieraIntralogisticaNew WorkAutomazione dei TrasportiIntervistaClosed Loop Medication ManagementServizioPianificazione ospedalieraPurple JourneyConsigli per le candidatureOpen PharmacyFuture FarmacieDigitalizzazioneAutomazione per la FarmaciaPharmacists InsightsPurple CultureRisorse UmaneSistema di posta pneumatica